Translate

giovedì 8 aprile 2021

Vulcano Fagradalsfjall (Islanda): 3a fessura eruttiva aperta ieri

Una terza fessura eruttiva si è aperta ieri a mezzanotte presso la valle di Geldingalir. Situata tra il primo e il secondo sito di eruzione, la nuova bocca della fessura ha iniziato ad eruttare flussi di lava basaltica che viaggiano principalmente nella valle di Geldingadalir, ma anche nella valle di Meradalir dove sta crescendo un nuovo campo di flusso di lava.


La maggior parte della lava viene diretta in un canale principale a una velocità di scarica stimata di circa 7 m / s cubi, che indica una viscosità molto bassa. Per confronto, la velocità di versamento dai coni in crescita attorno al primo sito di eruzione era stata stimata in circa 5,5 cubi m / s.

Le lave di basalto con questa proprietà sono veloci, sottili e si diffondono ampiamente in campi di flusso simili a fogli con rapporti di aspetto tra lo spessore e l'area coperta inferiori all'1%.

La colata lavica nel canale principale è delimitata da levées, argini naturali che si formano ai lati della colata, visibili nel video allegato qui sotto.

L'Icelandic Met Office (IMO) stima che ca. 265 milioni di piedi cubi (7,5 milioni di metri cubi) di lava sono finora esplosi da tutte le prese d'aria. Un'utile mappa pubblicata dall'IMO mostra la disposizione dei tre siti eruttivi con lo spessore stimato e le distanze raggiunte dai campi di colata lavica.

A giudicare dalle immagini live della webcam, ci sono schizzi di lava quasi costanti dalle fessure delle fessure, che hanno costruito coni dai lati ripidi sopra i punti di eruzione sulle fessure (chiamati anche hornitos).

FONTE: https://www.volcanodiscovery.com/it/fagradalsfjall/news/126751/Fagradalsfjall-volcano-Reykjanes-Peninsula-Iceland-3rd-eruptive-fissure-opened-yesterday.html

Nessun commento:

Posta un commento

Il vulcano Taal comincia a fumare: paura nelle Filippine

Martedì mattina è stata segnalata una "risalita di fluidi vulcanici caldi nel lago del cratere principale" del vulcano Taal, che h...