Translate

Visualizzazione post con etichetta Mongolia. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Mongolia. Mostra tutti i post

lunedì 11 gennaio 2021

Forte terremoto 6.8 nel nord della Mongolia

Un forte terremoto di magnitudo preliminare 6,8 ha colpito un lago lungo il confine tra Russia e Mongolia.


Il terremoto, che ha colpito martedì alle 5:33 ora locale, è stato localizzato nel lago Khövsgöl nel nord della Mongolia, a circa 55 chilometri dal confine con la Russia, a 288 km a sud-ovest di Irkutsk.

L'US Geological Survey (USGS) ha affermato che il terremoto ha avuto una magnitudo preliminare di 6,8, rendendolo uno dei più forti terremoti che abbia mai colpito la regione intorno al lago. Ha colpito a una profondità di soli 10 chilometri. L'area non è molto popolata ma ospita una serie di villaggi vicino al lago, tra cui Hatgal e Turt, che hanno una popolazione complessiva fino a 5.000 persone. I dettagli su possibili danni o vittime non sono noti.

Un forte terremoto di magnitudo 6,9 aveva colpito il lago Khövsgöl nell'aprile 1950, causando danni nei villaggi vicini. Più recentemente, nel dicembre 1991, un terremoto di magnitudo 6,4 è avvenuto invece ad ovest del lago.

FONTE: https://bnonews.com/index.php/2021/01/strong-earthquake-hits-russia-mongolia-border/

Il vulcano Taal comincia a fumare: paura nelle Filippine

Martedì mattina è stata segnalata una "risalita di fluidi vulcanici caldi nel lago del cratere principale" del vulcano Taal, che h...