Translate

Visualizzazione post con etichetta Veneto. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Veneto. Mostra tutti i post

martedì 29 dicembre 2020

Terremoto, scossa di magnitudo 4.4 nel Veronese: avvertita anche a Milano

Una scossa di terremoto di magnitudo 4.4, con epicentro nella zona del Veronese, è stata avvertita alle 15:36 in molte zone del Nord Italia, anche a Milano. Poco prima c'erano state altre due scosse con epicentro vicino a Salizzole (Verona): la prima, di magnitudo 3.4, è stata registrata alle 14:02, la seconda, di magnitudo 2.8, alle 14:44.


Decine di chiamate alla sala operativa dei Vigili del Fuoco, ma nessuna segnalazione di danni, in seguito alle tre scosse di terremoto registrate nel Veronese. Le chiamate si sono intensificate in particolare dopo la terza scossa, più forte delle altre. Si è trattato comunque di richieste di informazioni, e non di segnalazioni di danni a persone o cose.

TERREMOTI STORICI NEL VERONESE:
  • Terremoto del 29 marzo 1001, molte vittime e distruzioni nella città di Verona ma non abbiamo dati storici accurati
  • Terremoto del 3 gennaio 1117, magnitudo 6.5, 30.000 morti, il più forte terremoto storico del Nord Italia
  • Terremoto del 4 dicembre 1334 con molti danni alla città di Verona
  • Terremoto del 24 gennaio 1491, magnitudo 5.5, molte vittime e molti danni a Verona
  • Terremoto del 1810 a Monte Baldo. Il terremoto fece intorpidire le acque del lago di Garda, nella Piazza di Malcesine si formò una fessura con una lunghezza di 200 metri e larga 18 Cm. Il 25 dicembre dello stesso anno una nuova serie di scosse fecero cadere molti camini ed una casa nel comune di Castelvecchio.
  • Terremoto del 15 ottobre 1841, magnitudo stimata: 5.2. Il terremoto provocò danni mediocri nel basso veronese, esattamente nei comuni di Sanguinetto, Cerea, Casaleone, Nogara, Concamarise, Gazzo.
  • Terremoto del 1866 – Monte Baldo, magnitudo stimata: 5.0, vi furono danni mediocri nei paesi vicini al Monte Baldo.
  • Terremoto del 7 giungo 1891 magnitudo stimata: 5.6. La scossa si verifico alle ore 1:06 del 7 giugno 1891 ed ebbe i suoi massimi effetti a Castelvero, Marcemigo e Badia Calavena dove vi furono numerosi crolli totali e parziali; vi furono gravi danni in altri 28 centri delle Prealpi veronesi e vicentine. A Verona caddero numerosi fumaioli e calcinacci, e molti edifici riportarono lesioni. 8 vittime
FONTI:

https://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/veneto/terremoto-scossa-di-magnitudo-4-4-nel-veronese-avvertita-anche-a-milano_27060753-202002a.shtml
Wikipedia

Il vulcano Taal comincia a fumare: paura nelle Filippine

Martedì mattina è stata segnalata una "risalita di fluidi vulcanici caldi nel lago del cratere principale" del vulcano Taal, che h...